Skip to content →

La maternità ti fa bella….o anche no?!

La maternità ti fa bella…..o anche no?!

Post semi-serio dopo essermi vista allo specchio stamattina e aver salutato per nome e cognome le mie occhiaie.

Quante volte abbiamo visto immagini eteree di donne di bianco vestite con un pancione che spunta tra i veli, l’aria rilassata e un senso di quiete? Bellissima foto. Una foto appunto.

Perché se è vero che la maternità è un dono, è la più bella e profonda esperienza che una donna possa mai vivere, è anche la più radicale.

Il minuscolo puntino che abbiamo in pancia, si fa sentire quasi subito: le prime settimane spesso siamo accompagnate da simpatiche nausee, alle quali solitamente non vi è rimedio, salvo il tempo che passa. Il viso, contemporaneamente, vi si riempie di brufoli, ok siete ufficialmente dei mostri. Tranquille, siete in buona compagnia!

Inizia successivamente a vedersi la pancia e noi la mostriamo orgogliose….fino a quando non andiamo al controllo peso dal ginecologo!

Ricordo con infinita emozione le prime volte in cui ho iniziato a sentire i primi movimenti delle mie piccoline, che divennero ben presto assai più vivaci: un calcetto sullo stomaco, un pugno tra una costola e l’altra, soprattutto di notte! Così ci ritroviamo a non dormire già a metà gravidanza.

Arriva insieme anche il momento in cui ci fanno bere un gradevolissimo beverone, controllo importantissimo, mattinata in cui ripensi con orrore a tutti i cibi dolci ingurgitati dai 2 ai 30 anni.

E quella volta in cui ho avuto bisogno di una cura dentale? Il tutto senza anestesia, credevo di essere in un thriller e che non sarei sopravvissuta!

Verso fine gravidanza, sappiamo già che ci mancherà il pancione e ripenseremo a tanti dolci momenti: gli anziani in cassa al super che ci chiedono di farli passare, che hanno una sola cosa da pagare, tre rampe di scale giornaliere con la borsa della spesa, i piedi modello zampogna, le prime contrazioni, la schiena che neanche quella di un novantenne è così dolorante!! Ormai non dormiamo neanche più e ci chiediamo come potremo affrontare un parto così stanche!

Cara mamma, la maternità forse non sempre ti fa bella, ma ti rende più forte di sicuro! Ti tempra, ti dona la pazienza, ti prepara a quando ormai anche le tue occhiaie ti chiederanno pietà.

Naturalmente, non appena vedrai il tuo cucciolo, tuo figlio, non penserai più a nient’altro, o forse sì…penserai già a quando farne un altro!!!!

 

LEGGI ANCHE..

Tieni duro, mamma! Parto, coliche, sonno, consigli non richiesti….quante ne affrontiamo noi mamme?

I Super Pigiamini, scopri i personaggi vedi Giochi e Giocattoli su Amazon

 

 

Published in Vita da mamma

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *